Di quando uno proprio non può stare zitto

Di cose politiche e sociali io non ci parlo quasi mai perchè penso che è facile sputare veleno senza la controparte presente.
Poi però ci sono cose che mi fanno salì la bile nel cervello e non ce la faccio a starmi zitta perchè:

(e prendo a caso dai giornali eh)

"Maroni, autunno caldo, servono arresti in differita. Proposti anche divieto di accesso ai cortei, reato associativo per violenti e tutele per poliziotti" E perchè non, aggiungerei, la corte marziale per tutti quei barboni che hanno insudiciato via cavour sabato scorso? Ah, la Finocchiaro del pd è d'accordo. Tanto pe chiude il cerchio.

"Renzo Bossi: Chi non è più d'accordo lasci la Lega e vada altrove" Ennò caro faccia da cazzo di pesce. Mo sti stronzi ve li tenete tutti e fate pure pippa.

"Alemanno (mannaggiailclero Alemanno, no uno normale) dice stop ai cortei per un mese" Capito brutti zozzi? V'hanno messo in punizione.

"Mediatrade, premier assolto per NON AVER COMMESSO IL FATTO"  Abituatevi a sta frase perchè la sentiremo alla fine di ogno processo a carico suo.

E poi leggo dei video hard fintamente nascosti che vengono alla luce, dei deputati indagati e malamente giudicati, dei vari fotti fotti per il proprio tornaconto e penso che a me l'italia mi piace e non possono arrivare quattro stronzi* a farmi venire il vomito.
Io a sti quattro stronzi ci taglio la gola e basta perchè siete brutti e mi rovinate le giornate.
E poi faccio i palloncini. 

280771344_eGFVugNj_c

* Si intende giusto un numero esiguo di persone che contribuiscono quotidianamente ad avvelenare il posto in cui ho deciso di vivere.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Di quando uno proprio non può stare zitto

  1. scarlight ha detto:

    Mi fanno venire solo il voltastomaco i politici…..tutti ormai!
    che palleeeeeeeeeeeeeeeeeee
    6 una grande! ; )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...