Archivi del mese: agosto 2010

Considerazioni dopo l’estività

Se mentre i nasi di migliaia di persone guardano il cielo di notte e fanno Oh meglio dei bambini di povia e tu non ridi e non guardi i fuochi d’artificio o sei uno stronzo o uno scippatore. in entrambi … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | 8 commenti

I’m back

Io sarei tornata porcalamignotta

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | 2 commenti

Sciàcquat ‘a patana

Hai preso tutto?SìHai gonfiato le valigie Francè?Sì sìLa macchina l'hai fatta controllare?SineeeeHai lasciato tutti i cagamenti di cazzo a casa?Sì sì sì, tutti a casaBrava.GrazieHai preso l'indirizzo?Uh ecco brava. Me lo stavo pe dimenticà. Ah senti, l'hai fatta la ceretta?Nooooooo. … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | 4 commenti

Un post di ieri che però va bene pure per oggi

Ci sono giornate normali, giornate di merda e giornate di mmmerda, che ultimamente m'accompagnano più di tutti gli altri tipi di giornate.La solita solfa. Il lavoro fa schifo, la città fa schifo, la casa fa schifo e pure i chierichetti … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , | 10 commenti

Esistenzialismo postprandiale

Ma voi, per esempio, a una persona che s'ascolta radio subasio, cosa fareste?No perchè mo so' curiosa di scoprire il vostro lato sadico e sanguinolento

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , | 3 commenti

Siete tristi

Entrando nel negozio, anzi no, nello stooore di Dolce e Gabbana si viene presi dallo sconforto e insieme dalla curiosità antropologica per gli umani che lavorano li dentro. *** La prima cosa che salta all'occhio sono le commesse. Tutte carine … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | 14 commenti