Evviva i ProAnaL

Avvertenza: se sei una persona anoressica smetti di leggere altrimenti ti viene il nervoso e se ti viene il nervoso ti viene fame e se ti viene fame, presa da un’irrefrenabile impulso che io chiamo vita, mangi e diventi una cicciona di merda e magari mi fai pure causa perchè t’ho fatto perdere il tuo peso informe. Sciò gioia mia, non è posto per te.

Chi mi conosce sa bene che mi faccio spesso i fatti miei, più per pigrizia che per buonsenso. Non giudico spesso le persone perchè ci sono cose per cui mi infervoro e quando accade mi sale il sangue in testa, divento gretta, ignorante e un po’ fascista e sparo a zero procurandomi svariate inimicizie.

Sparo a zero per esempio su chi bestemmia perchè, penso io, se sei credente ti pare che ti metti a sacramentare contro il creatore di tutto il creato che t’ha dato la vita? Saresti un imbecille. Se invece non sei credente cosa cazzo bestemmi a fare? (Da ciò esonero quei poracci che per colpa di un dialetto infame intercalano un dio ogni due parole loro malgrado ma poracci…alla fine sono del nord…mica c’hanno colpa)

Sparo a zero sui darkettoni, tutti di nero vestiti, sempre con sta borsa a forma di bara malefica che secondo me porta pure sfiga, che dicono che la vita è una merda, la famiglia è una merda, ogni posto è di merda, i colori sono una merda, tutta la musica -tranne la loro che per me è di merda- è di merda. Prima di sparare a zero faccio sempre la stessa domanda: Se tutto è una merda perchè ti ostini a vivere? Perchè non ti ammazzi e rendi ME felice? Siccome non ho mai avuto risposta diversa dal Protesto a tutto questo vestendo il nero, nero dell’anima e della vita io mi trovo proprio costretta a sparare a zero.

Sparo a zero sui blog ProAna. Per chi fosse nuovo di roba di blog, i blog proana (che mi fanno pensare a Moana, RIP) sono blog in cui, oltre a postare foto di proprietà dello scrivente, foto molto simili a lastre ospedaliere in cui non si fatica a contare le ossa di cui tutti siamo composti, si inneggia alla negazione del cibo in quanto male, al grido di Ciò che mangio mi distrugge.

Ora, partendo dal presupposto che sul blog ognuno è libero di scrivere quello che vuole, è altrettanto sacrosanto il diritto di commentare le varie cagate che ci vengono propinate di volta in volta. Cosa vera su tutti i blog tranne i proana, perchè lì c’è un manipolo di infervorati pronti a darti della merda perchè azzanni un panino e della deficiente perchè non capisci che solo non mangiando si vive.

Ecco, io a sta gente vorrei dire un paio di cose:
1)scheletraccio brutto che non sei altro lo sai di avere una malattia? Sicuramente ti vedi bella ma non lo sei perchè non sono belle le persone che muoiono di fame, non sono sane porcaccia miseria. E so che non te ne frega niente ma finchè non schiumo dalla bocca ti dico che sei brutta non per offendere te ma per far star meglio me, vafanculo.
2)non sta bene parlare dello schifo che è il cibo e della bellezza del digiuno quando c’è gente che muore davvero di fame. Io ti ci manderei in uno di questi posti in cui la fame c’è non per scelta di qualche imbecille e poi te vorrei vedè quando torni e azzanni un porco sano con le mani
3)perchè non ti droghi come tutti i giovani invece di mangiare un’oliva e due crackers ogni 10 giorni?
3bis)la smetti di postare ste foto con le costole di fuori? A me certe cose fanno spavento più dei serpenti e poi me le sogno e al risveglio devo per forza insultarti*

Tanto per concludere sto delirio fuori tema affermo che sono indubbiamente meglio i blog ProAnal. Lì sì che leggi la voglia di vivere!

* ho usato il bis perchè i numeri pari mi inquietano e finire un elenco con un numero che non sia dispari equivale a fortissimi attacchi d’ansia

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

15 risposte a Evviva i ProAnaL

  1. miaperfidia ha detto:

    quoto come altra frase dell'anno "perchè non ti droghi come tutti i giovani invece di mangiare un'oliva e due crackers ogni 10 giorni?"poi volevo anche aggiungere che io recentemente ho scoperto il potere liberatorio della bestemmia.essendo io la persona più laica che conosco, non battezzata, convinta che tutte le religioni siano IL MALE del mondo ed avendo CONTESTUALMENTE anche uno spiccato senso di spiritualità (ben diverso da religiosità) devo dire che la mia bestemmia è completamente svincolata dall'offesa al Creato.è una bestemmia di rottura.e mi fa godere.

  2. coolpixer ha detto:

    quoto tutto, bella Alì!Soprattutto il ProAnal

  3. aliceassassina ha detto:

    Mia lo so che le tue bestemmie sono decontestualizzate, come sono quelle della maggiorparte dei miei amichetti però non riesco a capirne il senso. Però boh…alla fine voi potete fare tutto 😀 io inveisco sugli altriCool: danghiù 😀

  4. intornoai40 ha detto:

    evviva i blog proANAL e dintorni!

  5. coco1234 ha detto:

    uhm io sapro a zero sui blog che sparano a zero! risultato? zero a zero.

  6. amber_80 ha detto:

    … stupenda la paperella!!! Grazieee =))p.s. … io vesto quasi solo di nero (pur non essendo dark) perché sono di carnagione bianca come una mozzarella, quindi é il colore che mi sta meglio…!!!

  7. aliceassassina ha detto:

    Amber anche io veste sempre di nero perchè dicono che sfina ma non è vero. Noi però non andiamo in giro a dire che tutto è una merda.So' differenze sottili… :DCoco sto blog non spara a zero. Dice solo delle semplicissime verità assoluteintornoai40: ti stimo, assai.

  8. cizou ha detto:

    ne morire di fame ne drogarsi.perche ?ne l uno ne l altro..comunque sugli anoressici ti do ragione.ci stanno pure i maschi tali .non solo le femmine.ma poi lo scheletro non va nemmeno piu di moda.ciao

  9. oscuranube ha detto:

    si ci sono un sacco di bloggghe su sto cazzo di proana.Ana e' una sorta di sublimazione della minchionaggine delle attuali 16enni..il nonplusultra dello schifo e' la commistione di goth lolita e proana..immagina che io ne conosco una " reale"..

  10. aliceassassina ha detto:

    Azz…ne conosci addirittura una…io, per fatti di mercatini in cui stendo il banchetto, sono costretta a vederne schiere INTERE.Inutile dire che non comprano un cazzo.Inutile dire che la prossima volta mi porto una frusta.Ecco, altra categoria da sopprime le gothic lolita e pure le sweet lolitae pure i GiappoNerd.Quanto odio su di loro@Cizou: ciao bella mia!

  11. wonderwomen ha detto:

    hshhahahahahahah  che mito! concordo al 100%

  12. wonderwomen ha detto:

    uuh a pensarci bene sai qual'è la cosa peggiore? tu magari vai lì a farti un pò di cazzi loro, vedere due costole e femori ricoperti di pelle ( così eviti di comperare la enciclopedia ) e magari incuriosita dalle cose che dicono, cosa mai avranno in testa no??..ma trovi solo: ore 13.00 sedano e carote… 17.30 ragazze aiutoo non ho resistito e ho mangiato due taralli, che faccio vomito o mi sparo 200 eddominali con addosso pile e felpa??….. queste sono le cose che oddio leggere, ovvero i diari alimentari.. che tristesss

  13. blackholesun72 ha detto:

    …sul mio blog precedente parlai dei blog ProAna…che secondo me sono un fenomeno molto molto preoccupante…una malattia che diventa moda…una patologia che diventa brand…detto questo, capisco il tono ironico del post…ma l'anoressia è una malattia seria…quindi  il 'te mannerei in africa a morì davero de fame' lo capisco solo a mo' di battuta, di sfogo incazzoso…lo stesso che si ha a volte quando si ha a che fare con persone che soffrono di depressione…e che magari oggettivamente non hanno motivi per precipitare in quel gorgo nero…ma non recitano…ci precipitano davvero…e quindi dire 'aoh, ma che cazzo te lamenti, c'hai tutto!…'è risolutivo fino ad un certo punto…vabbè…me so capito da solo…bacioBhs

  14. aliceassassina ha detto:

    no no non è in tono di battutaccia.Io a sta gente che osanna l'anoressia la manderei davvero in africa.è una malattia, non c'è dubbio e infatti non condanno l'anoressia ma l'esaltazione di sta cosa.Io t'ho capito e ho capito benissimo quello che volevi dire, lo sai.Non ho mai letto nessuno che inneggiava alla depressione se no avrei sparato a zero pure su di loro.L'esaltazione mi fa schifo. di qualunque cosa.

  15. UnUomoInCammino ha detto:

    Sì, la bestemmia per un agnostico_ateo_razionalista_etc diventa solo un atto di rottura e di provocazione.Le anoressiche hanno quello zelo che descrivi bene. Nichilismo e masochismo e malattia sbandierati orgogliosamente.A me schifano esteticamente e per l'irrazionalità di quello zelo, detesto le ortodossie, figuriamoci quelle anoressiche.Se considero i casini e il dolore che infliggono alle persone loro vicine, ecco, per me possono veramente sparire il prima possibile per abbreviare l'agonia altrui.Digiuna fotografati e krepa!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...