Dell’amore paterno

"Francè"
"Oh papà che è successo?"
"Tua cugina si laurea in farmacia?"
"Sì"
"A napoli?"
"Sì"
"L’università si chiama federico o ferdinando?"
"Federico papà ma perchè???"
"Ma niente…perchè si laurea lunedì e volevo far mettere l’annuncio sul quotidiano locale però che peccato, il giornale esce il giorno dopo…"
"Papà ma sei ‘no stronzo. Quando mi so’ laureata io manco ‘no sputo di biglietto e a questa pure l’annuncio sul giornale?"
"Ma che c’entra…"
"E c’entra invece checcazzo"
"Ma statti zitta e comunque quando sei nata tu hai avuto l’annuncio su una testata nazionale"
"Vabbè ma so’ passati 29 anni e poi siccome a me non l’hai fatto non lo fai manco a lei"
"Ma statti zitta e ringraziami per l’annuncio di nascita! Allora Federico?Sicura? Vedi un po’ su internet?"
"Sì è Federico!"
"Brà! Ma ci vieni alla festa di tua cugina?"
" ‘A papà mavaffanculova!"
"Cià bella de papà"

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

10 risposte a Dell’amore paterno

  1. anonimo ha detto:

    MA DAI NON TI ARRABBIARE!!!!
    CREDI NELLA SUA BUONA FEDE!

  2. xabaras15 ha detto:

    uh!
    anche io ho avuto l’annuncio della nascita sul giornale…insieme ad altri 50mila nasciuti quel giorno, che però non ho mai incontrato….
    oh poi, cha raggione tuo padre:P
    così, a prescindere; e anche perchè è più grosso…e mena 😀

  3. aliceassassina ha detto:

    Ma ceeeerto, buona fede sicuramente!

    @xabaras: hai ragione. è grosso e mena!!

  4. anonimo ha detto:

    Anche quando sono nato io i miei genitori hanno messo un annuncio sul giornale, recitava più o meno così:
    “A.A.A vendesi maschio di mesi 3, ancora da svezzare. Come nuovo, sempre in utero. Presunta idiozia genetica. Ottimo per trapianti.
    Pietro e Maria Adelaide – Ore pasti.”

  5. miaperfidia ha detto:

    buabuabuabuabuabuabuabuabuabua

  6. cizou ha detto:

    io non ho mai sentito di annunci di laurea o nascita su quotidiani..mai in vita mia .è la prima volta…

  7. spartakistas ha detto:

    vai alla festa di laurea ed ubriacati. Poi prendi i confetti rossi e tirali a tuo padre facendo una scenata partenopea. Funziona.

  8. aliceassassina ha detto:

    In effetti Sparta potrebbe essere una bella vendetta ma sto facendo una cura e non posso bere alcolici.
    Sì, sono una sfigata…

  9. spartakistas ha detto:

    Oh, scusa, non sapevo.
    Scusami, ti prego.
    Diomio che disgrazia.
    Fatti forza, eh. Mi raccomando.
    E se hai bisogno di parlare, di sfogarti, sappi che io sono qui.

  10. anonimo ha detto:

    Sapevo di poter contare su di te…
    è na cosa brutta ma la supererò col vostro aiuto perchè…
    se io posso farcela
    tutto il mondo può farcela
    BIRRAAAAAAAAAAAA

    Frà

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...