Archivi del mese: febbraio 2008

Da stamattina ho litigato nell’ordine con: • il microonde • l’ascensore • il portiere dell’ufficio che si azzotta la posta • un’arpia al telefono • un contatto msn • un bestemmiatore telefonico • un prete Quella più soddisfacente, manco a … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | 11 commenti

ingenuità, gioco, futuro, intero, speranza, bisogno, paura, curiosità, risate, lacrime, bocca sporca di gelato, ginocchia sbucciate, da grande curerò gli animali tristi, mani colorate, vita, sorriso, contatto, bolle di sapone, incubi, figurine, i grandi sono strani, sensibilità, giostre, il sonno … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | 2 commenti

Il fine settimana appena passato ho guidato tanto. Cinquecentochilometri ( che messo a lettere rende l’idea). Da sola. Anzi no. Io, il mio panico con tanto di cintura di sicurezza, la mia musica e la mia torpedo blu. Non c’era spazio … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | 8 commenti

I topi non avevano nipoti

Partendo dal fatto che: • non sono una critica • non capisco niente di cinema • sono di parte • quel libro m’è piaciuto parecchio Ieri ho visto Caos Calmo e, anche sapendo che il film mi avrebbe fatto avvelenare … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , | 15 commenti

 Da buona, santa, premurosa e incantevole primafiglia ho comprato questo libro a mia sorella. è facile smettere di fumare se sai come farlo. Ammesso e non concesso che il titolo mi fa schifo, sto libro mi fa una fottutissima paura. Lei … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , | 4 commenti

Faccio strani sogni. Sogno cavalli che azzannano muli morti. Teste mozzate e sanguinanti di mucche dagli occhi sbarrati. Ancora cavalli con il collo rotto che penzola come quello delle papere a cui viene tagliata la testa ma non del tutto. … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , | 15 commenti

Frà "Considerando che hai una sorella pazza e l’altra depressa, tu chi vuoi essere?" LaPiccola " Uhm non lo so, è una scelta difficile" Frà "Dai pensaci. Una cosa che sia in sintonia con le altre due" LaPiccola "Ho deciso. … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | 7 commenti