Il titolo lo metto dopo va’

E stamattina mi sono svegliata con un tempo strano, lo stomaco sotto sopra  causa del binomio 4 Menabrea+ 1 kebab ( e m’aspetto il cagotto da un momento all’altro),un cielo arancione che neanche quando lo disegnavo io era così, l’aria di pioggia in arrivo, una malinconia (buona) e una canzunciella nella testa a cui non ho fatto caso. Parto, arrivo in ufficio, accendo la radio e…
Cosa resteraaaaaà di questi aaaanni Ottaaantaaaa
mica m’hanno passato sto pezzo che mi ronzava in testa appena sveglia??
Ora, bellezza, genialità e ricercatezza della canzone sono fattori discutibilissimi ma a me sto pezzo piace perchè sono fondamentalmente una trashona anche se vanto ascolti musicali d’élite (Aò), perchè per qualche strano caso mi capita di ascoltarlo sempre in questo perioso, perchè mi ricorda la cameretta del mio giovane zio troppo piccola per contenere tutti i suoi dischi, perchè mi ricorda una bambina seduta per terra che passava le ore seduta per terra a guardare le copertine e a cercare di capire cosa c’era scritto sopra ( erano scritte in inglese ma per me poteva essere pure ebraico), perchè guardavo ste copertine e mi immaginavo da grande e non mi immaginavo così come sono oggi oppure lo facevo ma avevo la versione mia vestita come Madonna o Cindy Lauper (quindi capelli cotonati a bestia e guanti di pizzo) perchè lo cantavo con lo zione chiusi in camera, con mia nonna che cantava dalla cucina, senza capire neanche una parola se non il ritornello (perchè ero piccola eh…) e ridevo perchè se a 9 anni non ridi c’hai seri problemi.
E anche queste so’ soddisfazioni.

Reprise
E visto che oggi gli amichetti miei stanno in giornata REVAIVOL parlando al telefono è uscito fuori nientepopodimenoche questo:

Come per la canzone la stucchevolezza è quasi indecente ma io avevo 7 anni e questo album per le mani che proteggevo da mia sorella a suon di morsi e calci. Sì, anche io sono stata una bambina con gli occhietti a cuore.
Tenerezza portami via…

Questo è per chi non gli abbasta mai

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

10 risposte a Il titolo lo metto dopo va’

  1. militante ha detto:

    certo.. soprattutto avere nove anni alla fine degli anni ’80.. io invece quando raf cantava ‘sta canzone ero già un bel ventiquattrenne stagionato.. 😉

  2. Galatea ha detto:

    Cloaca, 4 menabrea??????????

    (non dirlo a nessuno, ma quella canzone piace anche a me…)

  3. figliodinessuno ha detto:

    hai ragione
    ci sono certi giorni
    che potrei
    potrei

  4. Galatea ha detto:

    E certe notti, diceva un certo Ligabue…

    (vabbè vabbè mi vergogno da sola e me ne vado)

  5. aliceassassina ha detto:

    No signò ligabue no eh…

    Bella zì

  6. uhmmm ha detto:

    oddio…nn mi vorrei sbagliare ma…mi sa che da “regazzino” io c’avevo dei quaderni con quei disegniiiiiiiiiiiiiiiii..
    ora si che si capischeno tante cose 😛

  7. Lulu11 ha detto:

    radio rock per ste’ cose è assurda. a me non solo mi è uscita la canzone, quando ho acceso, ma nel punto esatto in cui la cantavo.

  8. treppunte ha detto:

    per me ci sarebbe da comporre “cosa resterà di questi anni 90”

  9. urubu ha detto:

    lo so che mi odierai ma a me gli anni ottanta mi sono semre stati sulla minchia,persino mentre li percorrevo e se come penso l’adolescenza non è altro che la nostra vita futura in mianiatura,beh,deduco che sono nella merda più totale,forse più totale della tua alla menabrea:)

  10. miaperfidia ha detto:

    tra l’allegro chirurgo e love is mi vien da piangere dalla commozione.

    io ho ancora l’album.

    posta anche il dolce forno e ti chiedo di sposarmi.
    hihihi

    🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...